ospedale

Il tema della sicureza in ambito Sanità costituisce un tema vastissimo, all’interno del quale rientrano aspetti normativi, infrastrutturali ed economici da un lato e culturali dall’altro.
La messa in sicurezza di un sito ospedaliero, casa di cura o magazzino farmaceutico costituiscono una vera e propria sfida, spesso legata alla vastità degli ambienti, al numero degli accessi e al pressochè ininterrotto flusso di merci, operatori e visitatori che transitano per questi luoghi.
I moderni sistemi di videosorveglianza e controllo accessi sono oggi sempre più performanti, meno invasivi ed onerosi e se ben applicati all’interno di una corretta progettazione per la sicurezza del sito, sono in grado di garantire un ottimo livello di sicurezza delle persone e delle strutture, livello che può essere ulteriormente innalzato con la sensibilizzazione e formazione del personale e degli operatori in materia di “Security” da parte di una figura titolata quale il Security Manager.
Gli aspetti legati alla “Safety” ovvero alla incolumità delle persone in ambito sanitario, rivestono un ruolo altrettanto importante se non addirittura di maggior importanza, inquanto il senso stesso di questi luoghi ruota attorno alla salute e al benessere delle persone. In quest’ottica diventano di fondamentale importanza tematiche quali la diffusione di messaggi sonori, la rilevazione automatica di principi d’incendio e lo spegnimento, nonchè la corretta segnalazione delle vie di esodo al fine di garantire un rapido abbandono dei luoghi in totale sicurezza o una pronta risposta in caso di emergenza, atta ad arginare l’evento scatenante.